Guida alle verdure sottaceto veloci

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Il mio giardino è convinto che sia la fine di giugno.

Solo che in realtà siamo verso la fine di agosto.

Questo è un problema quando le gelate possono arrivare già a metà settembre... A dire il vero, non sto trattenendo il fiato per avere l'opportunità di inscatolare grandi quantità di pomodori o cetrioli come l'anno scorso (imparate qui come inscatolare qualsiasi cosa in tutta sicurezza).

E cosa non viene mangiato come spuntino o cucinato per cena? Beh, viene trasformato in veloci verdure sott'aceto.

Guida alle verdure sottaceto veloci

Che cos'è il decapaggio rapido?

Il decapaggio rapido, noto anche come sottaceti refrigerati, è un modo semplice per conservare quasi ogni tipo di verdura. In poche parole: basta coprire le verdure fresche con una soluzione salina e metterle in frigorifero. L'unica parte difficile è che bisogna aspettare un po' prima di tuffarsi, in modo che la salamoia abbia il tempo di infondersi nella verdura.Ma poi si può fare uno spuntino in qualsiasi momento, o aggiungerli a un tagliere di formaggi con cracker, formaggio e carne e chiamarlo "cena".

Le verdure sott'aceto si conservano per diversi mesi in frigorifero, in modo che la bontà estiva possa farvi sorridere per buona parte della stagione autunnale.

Perché mettere in salamoia le verdure?

Le verdure in salamoia rapida non sviluppano lo stesso sapore profondo dei cibi fermentati (come la mia ricetta dei sottaceti fermentati) e non si conservano a lungo come le conserve, ma la salamoia rapida consente una grande libertà...

  • Godetevi i piccoli lotti: Per una decapagione rapida non è necessario disporre di un'enorme quantità di verdure, ma è sufficiente mettere insieme una piccola quantità di quelle che si hanno a disposizione.
  • Attrezzatura minima: Non servono conserve o ingredienti speciali per una rapida decapitazione: probabilmente avete già in dispensa esattamente quello che vi serve.
  • Salvate tutte le verdure dell'orto: Odio quando una piccola manciata di fagioli invecchia nel frigorifero mentre aspetto di averne abbastanza per preparare un pasto. Ma posso preparare una pinta di verdure sottaceto a caso in qualsiasi momento. Problema risolto.
  • Mescolare e abbinare: Mi piace molto questa parte della conservazione rapida: potete riempire un barattolo da mezzo litro con tutti i pezzi che vi avanzano dall'orto! Se avete una carota, un peperone piccolo e un solo cetriolo, non c'è problema: avete la stoffa per ottenere uno splendido e gustoso barattolo di verdure sott'aceto.
  • Evitare il caldo: Non c'è bisogno di stare in una cucina calda per conservare qualcosa. Un bel vantaggio, no?
  • Farlo in fretta: Si chiamano "veloci" per un motivo preciso e sono perfetti per le persone impegnate come voi e me.
  • Siate creativi: Cambiate gli aceti, le spezie e le verdure scelte. Onestamente, ci può essere una combinazione infinita di verdure rapide in salamoia.

Le verdure che ho messo in salamoia in queste foto sono tutti cimeli che includono carote amarillo, carote viola atomiche, barbabietole chiogga, barbabietole dorate e fagioli di cera dorati. Da qui l'arcobaleno di colori. 😉

Cosa vi serve per il decapaggio rapido:

Frutta o verdura

La maggior parte delle persone pensa solo a mettere in salamoia i cetrioli, ma si possono fare sottaceti veloci anche con fagiolini, barbabietole, peperoni, carote, cavolfiori, asparagi, ravanelli, zucca, pomodori, cipolle e altro ancora.

Si può anche sottacere velocemente la frutta: pesche, anguria, mirtilli e altro ancora.

In pratica, se si tratta di un frutto o di una verdura commestibile, probabilmente è possibile metterlo in salamoia. Cosa non può sei un cetriolo veloce? Gli unici prodotti che non dovrebbero essere messi sott'aceto sono le verdure delicate come le verdure a foglia e le lattughe.

Attrezzatura Quick Pickle

Oltre agli ingredienti, avrete bisogno di una pentola per preparare la salamoia per le verdure in salamoia rapida e di un qualche tipo di barattolo per contenerle. Naturalmente, io uso barattoli da muratore, ma potete usare anche altri barattoli.

Suggerimenti per la salamoia rapida:

La salamoia è probabilmente la parte più importante del processo di decapaggio rapido: non solo conserva le verdure o la frutta, ma conferisce anche sapore alla ricetta.

La salamoia rapida è composta da aceto, sale, acqua e, facoltativamente, zucchero. La cosa più importante da sapere sulla salamoia? Per tenere lontano qualsiasi Per evitare la formazione di batteri nocivi, è necessaria una salamoia rapida con un rapporto di 1:1 tra aceto e acqua.

Una panoramica sugli ingredienti della salamoia:

Guarda anche: Ricetta della marmellata di ribes al miele

Aceto: Per la salamoia potete utilizzare quasi tutti gli aceti di base, come l'aceto bianco distillato, l'aceto di sidro di mele, l'aceto di vino bianco, l'aceto di vino rosso e l'aceto di riso. Potete usarli da soli o combinarli per creare soluzioni creative per la salamoia. Ma evitate di usare aceti invecchiati o concentrati, come l'aceto balsamico o di malto. Gli aceti più comunemente utilizzati per i sottaceti veloci sono l'aceto di sidro di mele o l'aceto bianco distillato.

Sale: Evitate il sale da cucina, che spesso contiene additivi e può scolorire i vostri sottaceti o conferire loro sapori strani. Utilizzate invece il sale marino puro, il sale kosher, il sale da cucina o il sale per sottaceti. Questa è l'azienda di sale marino grosso che adoro. Potete leggere di più sul perché amo questa azienda di sale nel mio articolo con i consigli per cucinare con il sale. Acqua: Qualsiasi acqua può andare bene, ma per evitare sapori strani dovuti all'acqua clorata di città o all'acqua di pozzo molto dura, usate acqua filtrata se potete. Zucchero: Lo zucchero aiuta ad arrotondare il sapore e ad evitare che la salamoia sia troppo acida o salata. Questo non è sempre necessario in una soluzione di salamoia, a seconda della ricetta. Tuttavia, se la vostra ricetta di salamoia rapida risulta troppo acida o salata, considerate di rifarla con un po' di zucchero.

La formula base della salamoia:

Una formula di base della salamoia è una combinazione di:
  • 1 tazza di aceto bianco distillato
  • 1 tazza di acqua
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
Questo procedimento può essere facilmente raddoppiato (o quadruplicato!), a seconda del numero di barattoli da preparare. Portate a ebollizione la salamoia, versate le verdure in un barattolo, mettete in frigorifero e 48 ore dopo avrete dei deliziosi spuntini in salamoia per la famiglia. Tuttavia, questa è solo la versione di base: potete sbizzarrirvi con aromi ed erbe. Un altro consiglio per la salamoia: assaggiatela sempre prima di aggiungerla ai vasetti di verdure. Il sapore della salamoia determinerà i sapori risultanti della ricetta della salamoia rapida. Assicuratevi quindi che il sapore vi piaccia!

Opzioni di sapore per il decapaggio rapido:

Potete essere molto creativi con le verdure sott'aceto. Davvero, il limite è il cielo!

Guarda anche: Come fare il pangrattato fatto in casa

Ecco alcune idee di sapori per il decapaggio:

  • Erbe fresche o secche tra cui aneto, timo, origano, rosmarino, maggiorana, alloro, ecc.
  • Spezie intere. pepe nero in grani, coriandolo, semi di senape, semi di cumino, ecc.
  • Spezie macinate. curcuma, paprika, mix di spezie per sottaceti, miscele di spezie, ecc.
  • Articoli vari. aglio, cipolla, scalogno, zenzero fresco, peperoncini secchi, peperoncini freschi, rafano, ecc.

Come preparare le verdure sottaceto veloci

Con questa ricetta di base si ottengono 2 barattoli da mezzo litro di sottaceti veloci.

Ingredienti:

  • Verdure a scelta (circa 1 kg)
  • Erbe fresche o secche, spezie o aromi a scelta
  • 1 tazza di aceto a scelta (vedi note sopra)
  • 1 tazza di acqua
  • 1 cucchiaio di sale (io uso questo sale)
  • 1 cucchiaio di zucchero (facoltativo, vedi note sopra)

Indicazioni:

  1. Pulite i vasetti e metteteli da parte.
  2. Preparate le verdure: lavatele e asciugatele, quindi decidete se le volete intere o a fettine sottili, tagliate a listarelle, sbucciate, ecc.
  3. Mettete gli aromi, le spezie e le erbe che preferite sul fondo dei vasetti.
  4. Distribuire le verdure nei barattoli lasciando uno spazio di circa mezzo centimetro, senza schiacciarle.
  5. Preparare la salamoia: mettere gli ingredienti della salamoia in una pentola e portare a ebollizione, mescolando di tanto in tanto per sciogliere il sale e lo zucchero (facoltativo).
  6. Versare la salamoia sui prodotti nei vasetti, lasciando uno spazio di circa mezzo centimetro.
  7. Eliminate le bolle d'aria (questo strumento è molto utile) e mettete i coperchi sui vasetti.
  8. Lasciate raffreddare i vasetti a temperatura ambiente sul bancone della cucina, quindi metteteli in frigorifero.
  9. Attendere almeno 48 ore prima di consumare le verdure sott'aceto per lasciare che i sapori si fondano.

Note:

  • I prodotti in salamoia rapida possono essere conservati in frigorifero per un massimo di 2 mesi.

Domande frequenti sulle verdure sottaceto:

D: Posso conservare queste verdure in salamoia a bagnomaria?

R: È meglio attenersi a ricette collaudate e studiate per l'inscatolamento, per essere sicuri di avere i livelli di acidità corretti. Spiego meglio i dettagli dell'inscatolamento qui.

D: Cosa faccio con i sottaceti finiti?

R: Il nostro modo preferito di consumarli è lo spuntino, ma sono anche un'ottima aggiunta a antipasti, taglieri di salumi o insalate.

D: Posso usare un altro contenitore per contenere i sottaceti invece di un barattolo mason?

R: Certo, ma evitate di usare metallo o plastica, perché potrebbero rilasciare sapori indesiderati nei vostri sottaceti.

Altri suggerimenti per la conservazione degli alimenti:

  • Imparare a inscatolare tutto
  • Come conservare le erbe sott'olio
  • Inscatolare la carne: un tutorial
  • Il metodo più semplice per inscatolare la zucca
  • Ricetta dei fagioli verdi sottaceto
  • 5 consigli degli esperti per sottaceti croccanti

Ascoltate l'episodio #21 del podcast Old Fashioned On Purpose su questo argomento QUI.

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.