Come utilizzare la farina di Einkorn

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Ho sempre sentito parlare della farina di einkorn, sono sempre in ritardo rispetto alle nuove tendenze e posso ammettere che mi ci è voluto un po' di tempo per capire l'idea di usare la farina di einkorn nei miei dolci.

Se siete curiosi di utilizzare la farina di einkorn, ma non sapete come iniziare, siete nel posto giusto.

L'einkorn è un cereale antico che offre notevoli benefici per la salute (potete leggerne alcuni qui) e che viene considerato un'opzione più nutriente, migliore per le persone intolleranti al glutine e una scelta più naturale se si intende cucinare e preparare prodotti da forno.

Tuttavia, se avete usato solo la normale farina integrale, può essere necessario un po' di pratica per abituarsi all'einkorn. Ho parlato con più di una persona che ha iniziato entusiasta di acquistare il suo primo sacchetto di einkorn, ma poi ha fatto la sua prima pagnotta e ha finito per rimanere un po' deluso quando i risultati non sono stati molto attraenti.

Per questo motivo, condividerò con voi esattamente ciò che dovete sapere per iniziare a utilizzare questa farina antica per preparare pane e prodotti da forno che piaceranno alla vostra famiglia. Se preferite ascoltare piuttosto che leggere, parlo della farina di einkorn nel mio episodio del podcast qui:

Che cosa sono esattamente l'Einkorn e i grani antichi?

A volte penso che questo argomento possa essere un po' confuso, quindi iniziamo con un po' di informazioni di base e parliamo di cosa sono i grani antichi.

Mi piace pensare che i grani antichi siano simili ai cimeli vegetali: sono grani che non sono stati manipolati o ibridati nel corso degli anni. Sia i grani antichi che gli ortaggi di famiglia sono prodotti che sono stati mantenuti per molti anni da giardinieri/contadini/capitani nel tentativo di mantenerli inalterati.

Guarda anche: Come utilizzare la farina di Einkorn

L'inconveniente è che i grani antichi non sono adatti alle moderne operazioni di agricoltura su larga scala, perché non sono stati allevati selettivamente per ridurre le malattie o per tollerare la siccità. Quindi non troverete il vostro coltivatore medio di grano che incorpora l'einkorn in grandi quantità nei suoi campi.

Il risultato di non avere tutta questa ibridazione, tuttavia, è che sono davvero buoni per noi.

Benefici dell'Einkorn e dei cereali antichi

  1. Problemi di intolleranza al grano

    Molte persone hanno scoperto che se hanno problemi a digerire il grano moderno, spesso riescono a gestire l'einkorn senza problemi.

  2. Aggiunge nutrienti ai prodotti da forno

    La farina di Einkorn aggiunge proteine, fibre e minerali ai vostri prodotti da forno.
  3. Sapore più ricco

    Personalmente adoro cucinare con l'einkorn perché conferisce ai prodotti da forno un sapore molto ricco e di nocciola, molto più gustoso della tipica farina bianca.

Perché la farina di Einkorn non è popolare

La domanda che credo sia necessario porsi è: "Perché i grani antichi non sono più popolari?" Perché non li abbiamo visti arrivare sul mercato e diventare una tendenza maggiore?

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando ci si avventura per la prima volta nell'Einkorn o in altri grani antichi: possono essere un po' incostanti da lavorare in cucina. Ci danno quel meraviglioso sapore pieno e sono più nutrienti, ma l'einkorn, in particolare, non ha le stesse qualità di cottura della farina convenzionale.

La farina di einkorn può essere più difficile da lavorare. Ad esempio, la lievitazione non sarà così alta e la mollica sarà un po' più pesante. Questo non vuol dire che non si possano ottenere risultati straordinari con l'Einkorn, ma c'è un po' di curva di apprendimento. .

Un'altra cosa da considerare quando si vuole iniziare a utilizzare la farina di einkorn in cucina è che viene fornita con un prezzo leggermente più alto rispetto ad altre opzioni di farina .

Se avete intrapreso questo percorso di homesteading per un certo periodo di tempo, allora probabilmente conoscete bene l'idea di pagare un po' di più per avere ingredienti di qualità superiore. Penso che valga la pena di acquistare questi ingredienti di alta qualità che sono migliori per noi e prodotti in modo più etico. Per saperne di più sul perché penso che sia importante acquistare fonti alimentari locali e ingredienti di buona qualità, potete leggere qui.

Per me, sì, l'einkorn costa un po' di più della farina sbiancata a buon mercato del supermercato, ma non c'è davvero paragone con il gusto, i nutrienti e la qualità. Mi piace molto cucinare con l'einkorn.

Conservazione della farina di Einkorn macinata

Solo un promemoria: se acquistate la farina di einkorn integrale macinata, dovete prestare molta attenzione a come la conservate. Come tutte le farine integrali, tendono a irrancidire rapidamente, il che non significa che siano inferiori o che non si debbano usare.

La farina di frumento integrale macinata è piena di oli naturali, germe e crusca, il che fa sì che vada a male più rapidamente. Quindi, se avete intenzione di acquistare la farina di einkorn pre-macinata, vi suggerisco di acquistare la farina di einkorn integrale o di conservare la farina di einkorn integrale nel congelatore quando non viene utilizzata.

Se volete iniziare a usare l'einkorn per tutti i vostri pasti da zero, un'altra alternativa è quella di investire in un mulino per cereali e acquistare le bacche di einkorn, per poi macinarle quando ne avete bisogno.

Se siete interessati a saperne di più sui mulini per cereali e sulla macinazione di bacche di grano integrale, date un'occhiata al mio articolo su Come usare un mulino per produrre la vostra farina dalle bacche di grano, che vi assicurerà di avere la farina più fresca disponibile e probabilmente vi farà risparmiare un po' di soldi nel lungo periodo (attenzione: stiamo trattando la macinazione delle bacche di grano e di altri cereali in maniera approfondita in un articolo dedicato a questo argomento).prossimo mese del Progetto (gennaio 2022), se volete approfondire con me la macinazione dei cereali).

Panificazione con la farina di Einkorn

Vediamo alcune delle nozioni di base per la panificazione con la farina Einkorn. Come già accennato, l'Einkorn agisce in modo diverso rispetto ad altri tipi di farina. È molto importante ricordarlo e tenerlo a mente. Non è possibile (di solito) prendere una ricetta di pane con farina di frumento normale e sostituire la farina di frumento con l'Einkorn senza apportare alcune modifiche.

Ecco alcune delle cose più importanti da ricordare quando si cucina con l'Einkorn:

#1 Nella maggior parte delle ricette è possibile sostituire la farina di Einkorn con la normale farina di GRANO INTERO. (anche se si può è necessario ridurre il liquido fino a circa il 15%... per maggiori informazioni sul liquido si veda il punto 2).

Se avete una ricetta che prevede l'uso di farina integrale normale, potete probabilmente sostituire la farina di einkorn integrale, uno a uno, senza troppi problemi. Quello che NON dovete fare è sostituire la farina di einkorn integrale se avete una ricetta che prevede l'uso di farina integrale, perché sarà necessario apportare alcuni aggiustamenti. Non sarà molto gradevole cercare di fare uno a uno in questo scenario.

#2 L'Einkorn assorbe i liquidi più lentamente di altre farine. Man mano che aggiungete gli ingredienti liquidi all'impasto, lasciategli un po' di tempo per assorbirli. L'Einkorn assorbe i liquidi più lentamente e potrebbe avere bisogno di meno liquido rispetto ad altre farine. Inoltre, con gli impasti di Einkorn, non vedrete quell'impasto liscio ed elastico a cui siete abituati con le normali ricette di pane lievitato. Gli impasti di Einkorn saranno molto più appiccicosi e umidi e possono essere un po' sorprendenti.quando lo si vede per la prima volta.

Guarda anche: Pane di Ezekiel

#3 Impasti di Einkorn che lievitano più lentamente di quanto siate abituati a fare (soprattutto se contengono ingredienti come uova, latte, burro).

Nel corso del tempo, ho imparato a conoscere il clima, l'altitudine e gli ingredienti che utilizziamo. So che di solito posso preparare un impasto di farina normale, lasciarlo lievitare in un luogo caldo e nel giro di 45 minuti è pronto per la fase successiva. Tuttavia, l'einkorn non funziona in questo modo: ci vuole un po' più di tempo e dovrete pianificare il vostro programma.

#4 Inoltre, non dovete aspettarvi che gli impasti di einkorn lievitino tanto quanto un impasto di grano tradizionale. Una buona regola è quella di lasciarlo lievitare di circa la metà e considerarlo buono, perché non sarà una lievitazione gigante e gonfia come quella a cui si è abituati con un impasto di grano tradizionale.

SUGGERIMENTO EXTRA: se avete appena ricevuto il vostro primo sacchetto di farina di einkorn e siete un po' nervosi nell'usarla, vi consiglio vivamente di iniziare con alcune ricette a base di einkorn senza lievito.

Iniziate con qualcosa che non deve lievitare e non ha bisogno di sviluppare molto glutine: preparate qualcosa come i biscotti di einkorn o il pane rapido di einkorn. La preparazione di questi piatti vi permetterà di fare esperienza nell'uso della farina, di vedere come l'Einkorn assorbe i liquidi e di iniziare a capire i tempi di lievitazione.

Un ottimo esempio di pasta lievitata all'einkorn che mi viene sempre in mente sono i cinnamon rolls all'einkorn. Questa ricetta è inclusa nel mio corso intensivo di cucina tradizionale, che è il mio corso di cucina per aiutarvi a imparare le tecniche di cucina tradizionali e all'antica che non vi porteranno via tutto il tempo. Se guardate il video del corso intensivo di cucina tradizionale per la mia ricetta dei cinnamon rolls all'einkorn, potete vedere direttamente sulla telecamerache l'impasto non diventa gonfio o pieno come i tradizionali cinnamon rolls.

Ho anche notato che non ci sono molti cambiamenti da quando inizio la lievitazione a quando la finisco con i miei Cinnamon Rolls di Einkorn. Una volta cotti, si gonfiano decisamente, ma i cinnamon rolls stessi sono un po' più compatti. Questo non influisce affatto sul sapore; i cinnamon rolls sono fantastici e la gente li mangia volentieri. Li ho preparati per gli ospiti e hanno ricevuto recensioni entusiastiche, ma se vi aspettate quel gigantesco cinnamon roll gonfio e soffice, rimarrete un po' delusi.

Bisogna semplicemente accettare l'einkorn per quello che è, e non cercare di farlo diventare grano normale. Personalmente ritengo che il sapore extra, la digeribilità extra e la splendida colorazione gialla e ricca compensino totalmente il piccolo fastidio in più.

Dove trovare la farina di Einkorn

La farina di einkorn non viene venduta nei negozi di alimentari di tutti i giorni, quindi se avete problemi a trovarla, vi suggerisco di acquistarla online:

  • Per prima cosa, si consiglia di consultare i siti web che vendono la farina di einkorn Jovial. Il loro einkorn proviene direttamente dalla fonte ed è un'ottima azienda e di alta qualità. Jovial ha anche bacche di grano einkorn che sono un'ottima opzione per la conservazione a lungo termine.
  • Potete anche controllare Thrive Market; Thrive Market vende il marchio alimentare jovial einkorn, farine integrali e per tutti gli usi.
  • Standard Azure È una cooperativa alimentare che sta diventando sempre più popolare, ma dovete controllare il loro sito web per vedere se c'è un punto di consegna vicino a dove vivete.

Provate a cucinare con la farina di Einkorn!

Non vedo l'ora che tu possa provare l'einkorn! Quando proverete la vostra prima ricetta a base di einkorn, commentate, postate una foto e taggatemi su Instagram: mi piacerebbe festeggiare insieme a voi.

Se vi state innamorando dell'idea di una cucina all'antica, intenzionale e dal nulla, vi piaceranno il mio Heritage Cooking Crash Course e The Prairie Cookbook.

More About From Scratch Cooking:

La migliore ricetta di pane a lievitazione naturale per principianti

La mia versatile ricetta per l'impasto facile (per panini, pane, pizza, panini alla cannella e altro)

Ricetta base della pasta fatta in casa

Come conservare e utilizzare i prodotti sfusi della dispensa

Come preparare il proprio lievito madre

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.