Come cucinare da zero quando si ha poco tempo a disposizione

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Ci credereste che non passo tutto il giorno in cucina?

È vero, amici miei.

Avrò anche scritto un libro di cucina e girato un corso di cucina, ma questo non significa che io passi la mia vita in cucina. La maggior parte dei giorni mi troverete a girare per tutta la fattoria, dal fienile, all'orto, all'ufficio, alla cucina, eppure in qualche modo riesco ancora a preparare un sacco di piatti fatti in casa durante la settimana.

Cucinare da zero è per me una scelta molto consapevole.

Sì, So che ci sono miliardi di opzioni di ingredienti preconfezionati là fuori .

So che ci sono modi più veloci per portare il cibo in tavola.

So che avrei più tempo libero durante la giornata se avessi optato per opzioni più convenienti.

In parte perché è molto più salutare, in parte perché ci permette di utilizzare il cibo che coltiviamo noi stessi, ma la ragione più importante?

Si tratta di qualità della vita.

Il che è piuttosto umoristico se si considera che il mondo industrializzato del cibo sostiene che le sue opzioni preconfezionate aumenteranno la qualità della vita...

Ma io sono qui, a sostenere il contrario.

Vedete, Credo che gli esseri umani siano intrinsecamente predisposti a creare cose Siamo stati concepiti per costruire, migliorare, creare e modellare.

Ma viviamo in un'epoca di facilità senza precedenti... Tutto accade premendo un pulsante, e anche se non sono certo contrario alla tecnologia, la nostra cultura moderna ci priva della pura gioia che deriva dal creare qualcosa con le proprie mani.

È per questo che mi vedrete sempre sulla mia tribuna ad esortare le persone a innamorarsi della propria cucina, sia che si tratti della prima volta, sia che si tratti di riaccendere una vecchia storia d'amore dimenticata.

MA.

Guarda anche: Ricetta del terriccio fatto in casa

Come si fa ad abbracciare la cucina "from-scratch", con i suoi tempi di preparazione più lenti, pur rimanendo con un piede nel nostro mondo moderno e molto impegnato?

Sono felice che tu l'abbia chiesto.

Risponderò a questa domanda (e ad altre ancora!) in questo video (continuate a scorrere per le note e i link!).

Come cucinare da zero quando si ha poco tempo a disposizione

1. PIANIFICARE IN ANTICIPO:

La pianificazione del menu non deve essere stravagante e nemmeno così dettagliata, ma cavolo, le mie settimane sono molto più scorrevoli se la domenica mi prendo 5 minuti per abbozzare cosa mangeremo per cena quella settimana. Essere all'attacco in cucina è sempre meglio che essere sulla difensiva. (il che di solito equivale a ricorrere a cose strane o malsane all'ultimo minuto per sfamare gli affamati).

2. FARE IL DOPPIO

Quando è possibile, preparate due volte una pietanza, in modo da poterne congelare le porzioni per poi consumarla durante la settimana. Questo vale soprattutto per i vari componenti o ingredienti dei pasti: ecco alcuni dei miei piatti preferiti da preparare in anticipo!

  • Pesto fatto in casa
  • Brodo di manzo fatto in casa
  • Yogurt in barattolo
  • Pane grattugiato fatto in casa

Inoltre, avere un repertorio di piatti pronti facili da preparare ha salvato la giornata più di una volta! Alcuni dei nostri piatti pronti preferiti includono:

  • Tacos (con la carne per tacos in crockpot è ancora più facile)
  • Panini con carne di maiale o di manzo tagliata a pezzi
  • Costolette di maiale facili in padella
  • Pollo alla rosticceria con cottura a fuoco lento
  • Patate al forno con pancetta, carne macinata, formaggio, ecc.

3. INVESTIRE IN ELETTRODOMESTICI:

Si può vivere senza? Certo, ma oggetti come la pentola a cottura lenta, la pentola istantanea e il robot da cucina vi faciliteranno sicuramente la vita in questa vita casalinga che cerca di combinare un'esistenza all'antica con una moderna e veloce.

Guarda anche: Apparecchiature di mungitura economiche per la produzione casalinga di latte

I miei modi preferiti per risparmiare tempo con la slow cooker:

  • Cucinare polli interi
  • Cucinare l'arrosto di manzo da consumare al naturale o per i panini French Dip
  • Preparare varie zuppe e stufati, come la zuppa di patate al forno.
  • Preparare un brodo di manzo o di pollo fatto in casa

I miei modi preferiti per risparmiare tempo con la pentola istantanea:

  • Cucinare i fagioli interi (non ammollati!) in meno di 60 minuti
  • Cucinare il riso o la quinoa
  • Cottura di pezzi di zucca o di zucca
  • Cuocere a vapore le uova fresche per ottenere l'equivalente di uova sode facili da sbucciare.
  • Preparare piccoli lotti di brodo o di scorte fatte in casa

I miei modi preferiti per risparmiare tempo con un robot da cucina:

  • Preparare la maionese fatta in casa
  • Preparare il pesto
  • Produzione di burro
  • Tritare grandi quantità di cipolle o peperoni
  • Triturare il formaggio

Ascoltate l'episodio #18 del podcast Old Fashioned On Purpose su questo argomento QUI. Ascoltate anche l'episodio #48 per 5 consigli sulla pianificazione dei pasti da parte di un non-pianificatore.

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.