Come preparare le uova antiaderenti in una padella di ghisa

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Pensate di aver bisogno di una padella rivestita "antiaderente" per fare le uova strapazzate?

Non è così!

È assolutamente possibile preparare un'infornata perfetta e antiaderente di uova strapazzate nella vostra fidata padella di ghisa e oggi vi mostrerò come fare.

Cucinare con la ghisa

Avevo una serie di padelle antiaderenti economiche che usavo regolarmente, ma quando mi sono resa conto dei rischi per la salute legati alle sostanze chimiche contenute nel rivestimento, ho subito abbandonato la mia collezione. (In ogni caso, quelle padelle non tendono a durare molto a lungo, almeno per me, che sono sempre stata molto brava a grattarle....).

Tuttavia, per quanto amassi la mia padella di ghisa, era un disastro quando si trattava di fare le uova strapazzate... Finché non ho scoperto i suggerimenti che vi illustrerò oggi.

Come ho detto nel video, dubito che questo sia il metodo ufficiale approvato dalle scuole di cucina per fare le uova strapazzate, ma a me funziona 😉

(Se avete bisogno di arricchire la vostra collezione di pentole in ghisa, guardate i mercatini dell'usato (io ne ho trovati un bel po'!), oppure Amazon ha una buona selezione (link affiliato)).

Note dal video:

  • Non lesinate sui grassi. (Sono una sostenitrice dei benefici dei grassi sani e naturali, quindi se state cercando un modo "senza grassi" per fare le uova strapazzate, non ho una risposta per voi... Mi dispiace).
  • Utilizzate grassi sani come sego, strutto, olio di cocco o burro.
  • Assicurarsi che la padella sia calda.
  • Lasciare cuocere le uova per circa 20-30 secondi prima di mescolarle.
  • Utilizzare una spatola con un bordo sottile se si teme che si attacchi. (Il mio correttore ortografico dice che non è una parola. Io dichiaro che lo è).
  • Sebbene la mia padella in ghisa abbia un discreto strato di "condimento", non è niente di spettacolare, quindi non pensate di dover avere una padella perfetta per ottenere questo risultato.

Ti dirò una cosa: le uova strapazzate sono molto più buone quando non c'è una teglia di uova incrostate che ti aspetta nel lavandino dopo la colazione. E questa è la verità. 🙂

Guarda anche: Come cucinare la bistecca rotonda

Ascoltate l'episodio #50 del podcast Old Fashioned On Purpose sui 5 miti più fastidiosi sulla ghisa QUI.

Guarda anche: Cavoletti di Bruxelles arrostiti al balsamico

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.