Come conservare le erbe fresche in olio d'oliva

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Sto vivendo felicemente in Fantasy Land in questo momento...

Quest'anno l'inverno non arriverà, ci saranno verdure fresche 24 ore su 24, un giardino verde e felice, e un orto di erbe aromatiche che prospera tutto l'anno. Si può sognare, no? Mentre sogniamo, conserviamo un po' di erbe aromatiche in olio d'oliva, che ne dite?

Sì, giusto.

Guarda anche: Uova sode in pentola istantanea

L'inverno sarà qui prima che me ne accorga e sì, le mie piante verdi e felici saranno sepolte sotto una coltre di neve.

Pertanto, è tempo di preservare.

Cerco sempre di coltivare le erbe aromatiche in casa durante l'inverno, ma non riescono mai a crescere come in giardino. Questo significa che è fondamentale conservarne i sapori. Nel mio frigorifero ci sono barattoli di sale alle erbe fatto in casa, erbe essiccate nella dispensa e cubetti di olio d'oliva alle erbe nel congelatore.

C'è qualcosa di speciale nel sapore brillante delle erbe fresche che è difficile da sostituire con la versione essiccata. Non fraintendetemi: non sto odiando le erbe essiccate, le uso ancora moltissimo, ma quelle fresche sono ancora le mie preferite.

Questo piccolo trucco per il congelamento funziona meglio per le varietà più dure di erbe che si cucinano comunemente, come l'origano, il rosmarino, la salvia e il timo. Una buona regola è che se di solito si mangia l'erba cruda, di solito * non lo farà* funzionano bene anche qui (ad esempio, l'erba cipollina, l'aneto e il basilico non sono adatti a questa tecnica).

La parte del congelamento è importante, perché c'è il rischio di botulismo quando si tenta di conservare le erbe fresche o anche l'aglio per lunghi periodi nell'olio d'oliva. Accidenti a te, botulino. Avevo in mente grandi bottiglie di olio all'aglio fatto in casa... Per fortuna, una vaschetta per i cubetti di ghiaccio rende super facile avere piccoli blocchi di erbe da usare in seguito. Non è necessaria l'essiccazione (o il botulismo).

Come conservare le erbe fresche in olio d'oliva

Avrete bisogno di:

  • Erbe fresche (come origano, rosmarino, timo o salvia)
  • Olio d'oliva (questo è un ottimo olio)
  • Una vaschetta per cubetti di ghiaccio o uno stampo in silicone con scomparti piccoli

Questa è a malapena una ricetta, non c'è niente di più facile... siete pronti?

Estrarre i gambi legnosi dalle erbe e tagliare le foglie in piccoli pezzi.

Riempire la vaschetta per cubetti di ghiaccio per almeno 3/4 con le erbe.

Versare l'olio d'oliva per riempire il resto della superficie.

Congelare per 2-3 ore, o fino a quando non si sarà solidificato.

Estrarre i cubetti dal vassoio e conservarli in un contenitore sigillato nel congelatore fino al momento in cui servono.

Sì, è così facile. Potete farcela, ho fiducia. I vostri piatti invernali vi ringrazieranno.

Guarda anche: 20 modi per risparmiare sui mangimi per polli

Note di cucina:

  • Una volta tolti dal frigorifero, si sciolgono molto velocemente. (Ho dovuto fare i salti mortali per riuscire a scattare le foto).
  • Se preferite, potete usare altri oli da cucina al posto dell'olio d'oliva: olio di cocco fuso, burro o strutto. Per sicurezza, però, conserverei i cubetti finiti nel congelatore.
  • Utilizzate i vostri pratici cubetti di erbe in zuppe, stufati, marinate, condimenti per insalate o soffritti.
  • Per questa ricetta ho usato la salvia perché ne ho tantissima, ma si può essere molto creativi e combinare anche le erbe aromatiche. Penso che salvia + timo sarebbero una vera delizia.

Ascoltate l'episodio #22 del podcast Old Fashioned On Purpose sul tema Come conservare le erbe fresche per il futuro QUI.

Salva Salva

Salva Salva

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.