I migliori hamburger fatti in casa

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Sapete cosa mi rende triste?

Hamburger non conditi.

Guarda anche: Educazione domestica in casa: anno 3

Ci sono così tante cose che si possono fare per rendere speciale un hamburger patty, che non c'è motivo di lasciare i poveri piccoli esseri semplici. Nessun motivo.

Il maritino li ha soprannominati "i migliori hamburger di sempre" e io li servo spesso in compagnia con recensioni entusiastiche.

Spesso mi limito a frugare nel mio armadietto delle spezie e a inserire quello che mi sembra più adatto. Quindi, sentitevi liberi di sostituire o aggiungere altre spezie o ingredienti che vi piacciono. Non c'è un modo sbagliato di farli!

L'unico problema è che quando le persone mi chiedono cosa contengono, finisco per snocciolare una lista di 15 elementi e i loro occhi si velano. Per questo motivo li chiamo "Kitchen Sink Burgers", perché contengono tutto, tranne il lavello della cucina 😉

I migliori hamburger fatti in casa

      • 1 lb di manzo macinato (preferibilmente nutrito a erba)
      • 1 uovo
      • 1/4 di tazza di parmigiano (tagliuzzato o grattugiato)
      • 1/4 di tazza di pangrattato (da fare in casa o da acquistare)
      • 1/2 cucchiaino di sale (io uso questo)
      • 1/2 cucchiaino di pepe nero
      • 1 cucchiaino di origano secco
      • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere O 1/4 di cucchiaino di peperoncino tritato (se vi piace un po' piccante)
      • 1 cucchiaino di aglio in polvere
      • 1 cucchiaino di cipolla in polvere
      • 1 cucchiaino di paprica
      • 1 cucchiaino di prezzemolo secco

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola grande (questa è la mia ciotola preferita) e mescolare accuratamente. (per questo è meglio usare le mani!).

Formare delle polpettine e grigliarle a piacimento. (a noi piace lasciare le nostre un po' rosa al centro).

Aggiungete un panino fresco e una scelta di condimenti (i nostri preferiti sono una fetta di formaggio fatto in casa, cipolle e pomodori).

Questa ricetta produce 4 polpettine di dimensioni decenti, ma spesso la raddoppio (o la quadruplico!).

Si possono preparare in anticipo e conservare in frigorifero (per un giorno o due) o congelare. (Se decidete di congelarle, mettete un quadratino di carta oleata tra una polpetta e l'altra per evitare che si attacchino.

Il mio preferito: funghi saltati in padella.... Mmmmmm...

Stampa

I migliori hamburger fatti in casa

Ingredienti

  • 1 lb di manzo macinato
  • 1 uovo
  • 1/4 di tazza di parmigiano (tagliuzzato o grattugiato)
  • 1/4 di tazza di pangrattato
  • 1/2 cucchiaino di sale marino (io uso questo).
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere O 1/4 di cucchiaino di peperoncino tritato
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • 1 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1 cucchiaino di paprica
  • 1 cucchiaino di prezzemolo secco
Modalità Cook Impedisce che lo schermo si oscuri

Istruzioni

  1. Mescolare tutti gli ingredienti in una grande ciotola
  2. Formare delle polpettine e cuocerle alla griglia
  3. Servire con un panino fresco e condimenti a scelta (una fetta di formaggio fatto in casa, cipolle e pomodori).

Note

Potete preparare le polpettine in anticipo e conservarle in frigorifero per uno o due giorni o congelarle per mesi (consiglio: se le congelate, mettete un piccolo quadrato di carta oleata tra una polpettina e l'altra per evitare che si attacchi).

Guarda anche: Come fare il kimchi

Quindi, ecco fatto: non avete più scuse per servire hamburger insipidi al vostro prossimo barbecue!

Preparare hamburger fatti in casa è anche un modo meraviglioso per conoscere meglio le erbe e le spezie che si possono avere in dispensa.

Sperimentate per capire quali condimenti piacciono di più alla vostra famiglia e quali combinazioni funzionano meglio. Una volta capito questo, potete sbizzarrirvi e usare questi sapori per dare vita alla vostra cucina.

Questi hamburger sono ancora più buoni se serviti tra panini per hamburger fatti in casa!

Di solito condite i vostri hamburger? Quali sono le vostre combinazioni di sapori preferite?

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.