Come conservare e utilizzare i prodotti sfusi della dispensa

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Ho parlato di come essere più preparati e resistenti in termini di coltivazione di carne, latte, uova e verdure.

Ma che dire delle cose che non potete coltivare da soli nella vostra fattoria o nel vostro giardino? Mi riferisco, ovviamente, a come tenere una dispensa ben fornita, piena di farina, prodotti sfusi, ecc.

Mantenere una dispensa ben fornita e acquistare all'ingrosso è una chiave importante per la sicurezza alimentare della vostra famiglia. E ricordate che l'acquisto di alimenti sfusi non deve essere solo per la conservazione a lungo termine, ma può anche aiutarvi con la vostra dispensa di lavoro.

Guarda anche: Ricetta del recinto liquido fatto in casa

Fare meno viaggi al negozio di alimentari risparmiando tempo e denaro grazie all'acquisto e alla conservazione di prodotti sfusi è, a mio avviso, un'ottima cosa che tutti i moderni agricoltori devono cercare di realizzare. Non è necessario vivere in una fattoria per avere in casa alimenti sfusi.

Guarda anche: Come preparare il brodo di maiale

Di recente ho avuto il privilegio di intervistare un'esperta di stoccaggio di cibo sfuso nel mio podcast. Lasciatemi dire che ero entusiasta ed emozionata durante l'intervista perché ci sono state così tante domande sullo stoccaggio di cibo sfuso che non sono mai riuscita a rispondere.

Potete ascoltare la mia intervista con l'esperta di stoccaggio di cibo sfuso Jessica, di Three Rivers, nel mio podcast Old-Fashioned On Purpose (è disponibile ovunque vogliate ascoltare i vostri podcast). Potete anche ascoltarla qui:

Tuttavia, ho anche riportato alcune delle domande più importanti dell'episodio, nel caso in cui preferiate leggere invece di ascoltare.

Che cos'è l'acquisto di cibo sfuso?

Quando si acquista all'ingrosso, ci sono due categorie su cui concentrarsi: la dispensa di lavoro e lo stoccaggio di cibo a lungo termine.

La dispensa di lavoro è il luogo in cui si conservano le cose che si usano settimanalmente o quotidianamente. Gli articoli presenti nella vostra dispensa di lavoro verranno utilizzati ciclicamente e potrebbero non essere in grandi quantità o avere una lunga durata di conservazione.

I prodotti alimentari sfusi a lungo termine sono quelli che si conservano per le emergenze o le carenze alimentari. ( Credo che nessuno di noi dimenticherà mai la grande carenza di carta igienica e di lievito del 2020... ). I prodotti sfusi a lungo termine sono di solito in quantità maggiori e possono essere conservati fuori dalla vista per lunghi periodi di tempo.

Quali sono gli elementi essenziali di una dispensa di cibo sfuso?

La cultura alimentare moderna è diventata incentrata su alimenti specializzati e preconfezionati, ma i nostri antenati creavano cibi e pasti a partire da ingredienti di base, ed è proprio questo il senso di questo tipo di conservazione di alimenti sfusi. Tornare a conservare e utilizzare ingredienti di base e alimenti integrali.

Una dispensa di base essenziale per lo stoccaggio di prodotti sfusi dovrebbe concentrarsi su tutte le cose che non siete in grado di coltivare o produrre da soli. Questi ingredienti di base sono estremamente versatili e possono essere utilizzati per creare qualsiasi pasto.

Quando si desidera acquistare all'ingrosso per lo stoccaggio a lungo termine, è preferibile acquistare articoli nella loro forma più grezza e completa Le versioni integrali si conservano meglio delle loro controparti raffinate, ad esempio, acquistate le bacche di grano invece della farina e il mais secco invece della farina di mais.

Elementi essenziali per la conservazione degli alimenti sfusi:

Grani:

  • Bacche di grano (queste sono le bacche di grano bianco duro che mi piacciono e queste sono le bacche di grano bianco tenero che prendo per i dolci)
  • Mais
  • Avena
  • Il riso

Quando si utilizzano forme intere di cereali, come le bacche di grano o il mais, è necessario un mulino per trasformarli in farina o farina di mais.

Edulcoranti:

  • Miele (io amo questo miele grezzo)
  • Melassa
  • Sciroppo d'acero (questa è una delle mie aziende di sciroppo d'acero preferite)

Cottura:

  • Lievito
  • Bicarbonato di sodio
  • Polvere da forno
  • Sale (io adoro il sale marino di Redmond)

Proteine:

  • Lenticchie
  • Fagioli secchi

Cosa sono le bacche di grano?

Quando si parla di conservazione dei cereali, le persone tendono ad avere molte domande, soprattutto per quanto riguarda i chicchi di grano. Le bacche di frumento sono la forma intera di tutti i prodotti di frumento. Questa forma di base del frumento viene macinata o raffinata in altre forme, ad esempio quando le bacche di frumento vengono macinate in un mulino per creare la farina per la preparazione del pane.

Se siete interessati a saperne di più sui mulini per cereali e sulla macinazione della vostra farina, date un'occhiata al mio articolo su Come usare un mulino per produrre la vostra farina dalle bacche di grano.

Duro & Bacche di grano tenero

Le bacche di grano si dividono in due categorie principali: il grano duro e il grano tenero.

Le bacche di grano duro sono generalmente utilizzate per la preparazione del pane, perché hanno un contenuto di glutine più elevato. Le bacche di grano tenero sono utilizzate per la preparazione di prodotti che richiedono una consistenza più soffice, come i biscotti o i dolci. Entrambi i tipi di bacche possono essere di colore bianco o rosso. Le bacche di grano rosso sono di colore più scuro e hanno un sapore più forte. Le bacche di grano bianco sono di colore più chiaro e hanno un sapore più delicato che nonQuando vengono utilizzati, i sapori degli altri ingredienti vengono sovrastati da quelli degli altri ingredienti.

Per maggiori dettagli sui diversi tipi di bacche di grano e su come macinarle e utilizzarle, consultate il mio articolo sulle bacche di grano.

Quali alimenti non vanno acquistati sfusi?

Gli alimenti ad alto contenuto di oli non dovrebbero essere acquistati in quantità massicce. Il riso integrale ha un contenuto di olio più elevato rispetto al riso bianco, le noci contengono molti oli e, una volta che le bacche di grano vengono macinate, l'olio inizia a finire nella farina.

Se volete conservare gli alimenti in questo modo, fatelo in quantità minori e per un periodo di tempo inferiore.

Quali sono i luoghi migliori per la conservazione a lungo termine degli alimenti sfusi?

Una cantina è il luogo ideale per la conservazione a lungo termine, ma non molte case moderne ne sono dotate. Il luogo di conservazione deve essere buio e fresco, con una temperatura costante. La temperatura ideale dovrebbe essere compresa tra 40 e 70 gradi Fahrenheit.

La conservazione degli alimenti a lungo termine non deve essere nulla di speciale, ma deve solo soddisfare i requisiti di luce, umidità e temperatura. Se non siete sicuri dello spazio di cui disponete, date un'occhiata a 13 alternative alla cantina per le radici e a Top Tips For Storing Vegetables Without a Root Cellar per avere qualche idea diversa.

Diversi luoghi di stoccaggio a lungo termine di prodotti sfusi:

  • Armadio
  • Seminterrato
  • Annessi e connessi
  • Spazi vuoti

Quali sono i contenitori da utilizzare per la conservazione degli alimenti sfusi?

Quando decidete quali contenitori utilizzare per le vostre scorte di cibo sfuso, dovete sapere se questi articoli saranno destinati alla vostra dispensa di lavoro o alla conservazione a lungo termine. Una dispensa funzionante avrà dimensioni e modalità di conservazione diverse rispetto a una dispensa a lungo termine.

A seconda delle esigenze, una dispensa funzionante può avere alimenti conservati in secchi di diverse dimensioni, in barattoli di vetro o nei contenitori originali. Le scorte sfuse a lungo termine saranno quasi sempre conservate in grandi secchi da 5 galloni per alimenti.

I secchi per alimenti utilizzati per la conservazione a lungo termine non devono essere usati da soli; i grani devono essere messi in un sacchetto di mylar e poi conservati nel secchio da 5 galloni. Nella dispensa, dato che si entra e si esce continuamente dal secchio, un sacchetto non è necessario, ma si può prendere in considerazione un coperchio gamma o un coperchio Smart Seal (io adoro questi coperchi Smart Seal di True Leaf Market).

Che cos'è un coperchio Gamma, ovvero un coperchio Smart Seal?

Un coperchio gamma è un coperchio speciale che consente di accedere più facilmente alle scorte di cibo avvitandolo e togliendolo. Spesso è possibile trovarli presso i negozi di ferramenta locali, ma a volte sono venduti anche nei negozi di alimenti sfusi. Alcuni fornitori di alimenti sfusi offrono questi coperchi come opzione quando si acquistano alimenti sfusi in un secchio da 5 galloni.

Adoro questi coperchi Smart Seal di True Leaf Market. Sono disponibili in diversi colori, il che non è solo divertente ma anche ottimo per essere super organizzati (ad esempio, potete usare colori diversi per tipi diversi di cibo).

Dove trovare i secchi per alimenti per la conservazione di prodotti sfusi?

I secchi per alimenti sono abbastanza facili da trovare in un negozio di ferramenta locale. Se volete trovarli un po' più economici, potete sempre chiedere a panetterie o ristoranti se ne hanno di cui vorrebbero liberarsi.

Potete anche acquistare i secchi di qualità alimentare da True Leaf Market se volete essere più sicuri della provenienza dei vostri secchi.

Perché l'ossigeno è un fattore importante per la conservazione degli alimenti sfusi?

L'ossigeno è un fattore importante per la freschezza degli alimenti sfusi conservati a lungo termine. Non è altrettanto importante per le cose che si trovano nella dispensa di lavoro e che vengono aperte più spesso.

Uno strumento importante che può contribuire ad allungare la durata di conservazione degli alimenti sfusi a lungo termine è l'assorbitore di ossigeno. Utilizzando un assorbitore di ossigeno, gli alimenti che normalmente andrebbero a male in un anno durano circa 10 anni. Una regola importante da ricordare quando si utilizza un assorbitore di ossigeno è che non può essere collocato direttamente in un secchio di plastica per alimenti.

Il cibo sfuso a lungo termine e l'assorbitore di ossigeno devono essere inseriti in un sacchetto di mylar e poi nel secchio per alimenti. La plastica perde ossigeno attraverso di essa, per cui se si colloca l'assorbitore di ossigeno direttamente nel secchio, questo si comprime.

  • Ho acquistato questi assorbitori di ossigeno presso il True Leaf Market
  • Adoro questi sacchetti in mylar del negozio Lehman.

Quando rifornire le scorte di cibo?

Conservare il cibo sfuso non serve a nulla se non si esamina quello che si ha e si lascia che vada a male. Una volta all'anno è bene esaminare tutto quello che si ha, cercare di utilizzare i cereali immagazzinati e spostare le scorte.

Un modo che mi è stato suggerito in passato è la "sfida della dispensa": non si va a fare la spesa e si usa solo ciò che si trova nella propria dispensa di lavoro. L'idea è che, una volta terminata la sfida, si potranno spostare i prodotti a lungo termine nella dispensa di lavoro e rifornire la propria riserva di cibo a lungo termine.

Il mio consiglio è quello di essere intenzionali e creativi con le cose che avete, e questo tipo di sfide può aiutarvi a farlo. Sarete costretti a provare nuove cose e a cercare nuove ricette, e non sapete mai cosa troverete o vi piacerà lungo il cammino.

Dove trovare le migliori offerte di prodotti alimentari sfusi?

Ci sono diverse opzioni per l'acquisto di alimenti sfusi: ci sono le cooperative alimentari, come Azure Standard, una cooperativa alimentare molto conosciuta dove è possibile acquistare all'ingrosso, che può spedire gli articoli a pagamento o trovare un punto di consegna vicino a voi. Io ADORO usare Azure Standard per i miei cereali sfusi, i fagioli e altri prodotti di base della dispensa.

I negozi di alimenti sfusi sono un'altra opzione e anche i negozi di alimenti sfusi Amish sono un'ottima opzione se ci sono nella vostra zona (date un'occhiata al mio post sulla ricerca di fonti alimentari locali per alcuni suggerimenti per trovare piccoli negozi di alimenti sfusi locali).

L'acquisto di prodotti sfusi consente di risparmiare denaro e tempo, in quanto si riduce il numero di viaggi al negozio di alimentari. È sempre una buona idea indagare su ciò che è disponibile per l'acquisto di prodotti sfusi nella propria zona.

Come prevenire e controllare i parassiti nella vostra dispensa di prodotti sfusi

Un comune parassita delle scorte alimentari a lungo termine che ama i cereali è il tonchio. Se vi accorgete di avere un secchio pieno di tonchi, la soluzione dipende dal vostro livello di comfort e dalla gravità della situazione. Se non vi sentite a vostro agio con l'idea di sbarazzarvi di questi parassiti e conservare il grano, potete sempre darlo alle galline e ricominciare da capo.

Se siete disposti a sbarazzarvi degli insetti e a conservare i cereali immagazzinati, dovrete rimuovere i cereali e pulire il contenitore all'interno e all'esterno. Non si può mai sapere dove si nascondono le piccole uova.

Il passo successivo per sbarazzarsi degli insetti è quello di mettere il sacchetto di cereali nel congelatore per un massimo di 3 giorni per uccidere gli insetti vivi. Quindi, tirate fuori il sacchetto per scongelarlo per un giorno o due. Se utilizzate questo sacchetto nella vostra mutandina senza un sacchetto di mylar e un assorbitore di ossigeno, dovrete rimetterlo nel congelatore per uccidere la prossima schiusa.

I contenitori per la conservazione degli alimenti a lungo termine con sacchetti di mylar e assorbitori di ossigeno non presentano problemi di insetti a causa della mancanza di ossigeno. Gli insetti non possono sopravvivere in un ambiente privo di ossigeno.

Per evitare problemi di parassiti nella dispensa degli alimenti sfusi, potete aggiungere foglie di alloro ai secchi o mettere chiodi di garofano, rosmarino o aglio accanto ai cereali sullo scaffale (non aggiungete chiodi di garofano o rosmarino direttamente al secchio, potrebbero alterarne il sapore).

Anche i topi possono essere un grande parassita quando si tratta di conservazione di alimenti, ecco perché non è una buona idea lasciare i cereali nei sacchetti originali. È bene controllare di tanto in tanto la vostra conservazione di alimenti a lungo termine per verificare la presenza di topi (che rosicchiano i secchi di plastica per cercare di raggiungere i cereali).

Fate del vostro meglio per evitare problemi di parassiti nel vostro magazzino di alimenti sfusi, perché è una grande delusione quando tutto il duro lavoro viene rovinato da piccole creature.

Siete pronti a iniziare a costruire il vostro deposito di cibo sfuso?

Se siete ispirati e desiderate immergervi nella costruzione di una dispensa ben fornita, iniziate in piccolo per non perdere lo slancio.

Un ultimo consiglio che può rendere il vostro viaggio nel cibo sfuso meno travolgente è il seguente:

  • Iniziate a costruire la vostra dispensa un cereale alla volta e concentratevi su ciò che la vostra famiglia mangerà.
  • Iniziate il vostro viaggio nella conservazione degli alimenti sfusi costruendo innanzitutto la vostra dispensa di lavoro, da utilizzare quotidianamente, prima di iniziare a lavorare sulla conservazione a lungo termine.

Buon acquisto di prodotti sfusi!

Ulteriori informazioni sulla conservazione degli alimenti e sulla dispensa:

  • Guardate il video del mio Pantry Tour per vedere com'è fatto il mio magazzino!
  • Come gestire il raccolto dell'orto (senza perdere la testa)
  • Cucinare con il sale: le risposte alle vostre domande
  • Uova in vetro d'acqua: come conservare le uova fresche a lungo termine
  • I miei modi preferiti per conservare gli alimenti in casa

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.