20 modi per risparmiare sui mangimi per polli

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

È un momento straziante...

Quando vi accorgete che le vostre uova di produzione propria vi costano di più di quello che si paga per le uova al negozio...

Lo stato attuale della produzione alimentare di massa ci ha fatto credere che cose come il latte, le uova e i cereali costino molto meno di quanto in realtà costino o debbano costare.

Per esempio: anche se abbiamo la nostra mucca da latte, il nostro latte mi costa tecnicamente di più di quanto mi costerebbe comprarne un gallone al supermercato.

La buona notizia è che il risparmio non è la ragione principale per cui abbiamo scelto di possedere una mucca. Per noi, si tratta davvero della qualità del prodotto: il nostro latte è fresco, oltre che biologico, e meravigliosamente crudo. Per non parlare del fatto che possedere una mucca mi rende semplicemente felice Quindi anche per noi è una questione di qualità della vita.

Le galline e le uova rientrano nella stessa categoria. Anche se dipende dai prezzi dei mangimi nella vostra zona, mi azzardo a dire che se cercate uova "frugali", probabilmente farete meglio a comprare le uova al supermercato. Ma non è questo il motivo per cui la maggior parte di noi tiene le galline, giusto? Amiamo i tuorli gialli e brillanti, la soddisfazione di guardare le galline beccheggiare nel cortile e tutto ciò che viene conproprietà dei polli.

Tuttavia, se l'ultima volta che siete entrati in un negozio di mangimi avete subito uno shock da cartellino, fatevi coraggio: ci sono molti modi per risparmiare sul mangime per polli e per migliorare l'alimentazione del vostro gregge. Questo elenco vi aiuterà a iniziare..;

20 modi per risparmiare sul mangime per polli

1. Fate acquisti in giro per trovare il mangime per polli di qualità al prezzo migliore

Quando ho iniziato a telefonare a diversi mangimifici, sono rimasto sorpreso dall'enorme differenza di prezzo. Ricordatevi che non sempre il prezzo più basso è migliore e che se somministrate un mangime di bassissima qualità, può essere molto difficile per i vostri uccelli. Non sacrificate mai la salute dei vostri polli solo per risparmiare un dollaro.

Nota: Se l'obiettivo principale è la produzione di uova, un mangime di bassa qualità riduce notevolmente la quantità e la qualità delle uova prodotte dalle galline.

2. Scegliere la giusta mangiatoia per polli

Le galline sono famose per giocare con il loro cibo e causare molti sprechi. La giusta mangiatoia può aiutare a prevenire gli sprechi e a risparmiare denaro nel lungo periodo. Può essere una tentazione prendere il piatto o il contenitore più vicino per dare da mangiare alle galline, ma una mangiatoia a prova di rovesciamento con un coperchio

3. Miscelare il proprio mangime per risparmiare sui mangimi per polli

Lo dico con un po' di esitazione, perché, a seconda della vostra situazione, potrebbe essere più costoso miscelare il vostro mangime... Tuttavia, vi suggerisco di trovare una ricetta che vi piace (tutte le mie ricette di mangimi per polli fatti in casa sono nel mio libro Natural) Non dimenticate inoltre di informarvi presso gli allevatori della vostra zona, che a volte hanno a disposizione granaglie vecchie non adatte all'uso umano, ma favolose per il vostro gregge.

4. Acquistare in grandi quantità per risparmiare sul mangime per polli

Compro tutto Spesso i negozi di mangimi vi concedono uno sconto se acquistate un pallet di mangime, anziché solo un sacchetto o due. Un altro trucco è quello di dividere un grosso ordine con un amico. La mia unica avvertenza è la seguente Il mangime per polli che è stato macinato/trasformato/frantumato perde rapidamente nutrimento. Probabilmente non è una buona idea acquistarne una scorta per un anno alla volta, a meno che non si utilizzi una ricetta che prevede l'uso di cereali integrali: sono molto più conservabili.

5. Fermentare i cereali per risparmiare sui mangimi per i polli

Il mangime fermentato per polli è costituito essenzialmente da cereali che sono rimasti in acqua per un certo periodo di tempo e che sono stati sottoposti alla cosiddetta fermentazione lattica, lo stesso processo utilizzato per la fermentazione dei crauti. Il processo di fermentazione crea batteri buoni, noti anche come probiotici, che aumentano notevolmente l'apporto di nutrienti e riducono la quantità di cibo.

Nota: I probiotici aumentano le sostanze nutritive in modo che le galline depongano uova di migliore qualità.

6. Smettere di somministrare mangimi per polli di libera scelta

Si tratta di un argomento che ha suscitato un certo dibattito... (Avete notato che ogni cosa provoca un dibattito in questi giorni?). Sebbene mi piaccia l'idea di permettere al mio gregge di autoregolarsi, può essere un problema se avete molti roditori. I ratti e i topi pensano che l'alimentazione libera dei polli sia la cosa migliore in assoluto e se avete problemi di roditori nel vostro pollaio, è probabile che la colpa sia del buffet di cereali a volontà. Questo problema può essere evitato dando da mangiare solo la quantità che i polli possono mangiare in un giorno.

7. Polli all'aperto il più possibile

Mi rendo conto che questo non è possibile per tutti, ma se potete, lasciate che le vostre galline vaghino nel vostro giardino. Non solo questo integrerà notevolmente la loro dieta, ma può anche aiutare a controllare la popolazione di insetti ed evitare che si annoino. Inoltre, c'è qualcosa di così rilassante nel guardare le galline che razzolano intorno al vostro portico.

8. Portate il cortile al gregge, se il gregge non può girare per il cortile

Quando le mie galline devono rimanere confinate nel loro recinto nei mesi estivi (di solito perché stanno distruggendo i miei pomodori quasi maturi) Mi piace raccogliere grandi manciate di erbacce o di erba e gettarle oltre il recinto del pollaio. Le bambine si divertono molto a rovistare nella materia verde. Mi piace anche portare con me un secchio in giardino quando estirpo le erbacce, e raccogliere tutte le erbacce nel secchio e trasportarle al gregge (anche se non ho più tante erbacce come una volta, grazie alle mie avventure con il pacciame profondo).

9. Usare i trattori per polli quando non si può stare all'aperto

Se non potete permettere ai vostri polli di razzolare liberamente, un'alternativa che permette di risparmiare sui costi del mangime è il trattore per polli. I trattori per polli sono delle gabbie mobili dotate di ruote o abbastanza leggere da poter essere spostate nel cortile. Questo permette ai polli di razzolare liberamente in un ambiente ristretto.

I trattori per polli sono stati un ottimo strumento per la fattoria, soprattutto per i polli da carne: non solo riducono i costi del mangime, ma permettono anche di fare esercizio fisico!

10. Chiedete gli avanzi di frutta e verdura al supermercato.

Non tutti i negozi lo permettono, ma chiedete se potete avere la lattuga appassita, i pomodori mollicci e le mele ammaccate. Alcuni raccolgono anche il pane raffermo dai panifici, ma personalmente lo evito. Molti dei prodotti venduti nei negozi, come ciambelle, pane, panini o muffin, sono fatti con ingredienti e additivi pesantemente lavorati. Possono andare bene per uno sfizio occasionale, ma non lo sono.Non è un alimento che consiglierei di somministrare regolarmente, così come gli esseri umani non dovrebbero mangiarli come parte integrante della loro dieta.

11. Coltivare le proprie fonti di cibo per risparmiare denaro

I polli mangiano tutti i tipi di cose che crescono naturalmente; se state già coltivando un giardino o avete dello spazio in più, quale modo migliore per risparmiare sui polli se non quello di coltivare le vostre fonti di cibo. Coltivare le fonti di cibo non significa che dovete fornire l'intera fonte di cibo al vostro gregge (se potete farlo, è fantastico), ma solo integrare con cose che potete coltivare a parte. Due modiPer farlo, potete coltivare un orto per polli o coltivare cereali e semi per i vostri polli.

  • Coltivare un orto per le galline

    Gli orti per polli sono un ottimo modo per risparmiare sul mangime sia per i polli ruspanti che per quelli in gabbia. Per i polli ruspanti, potete riservare un'area per piantare verdure, frutta, erbe aromatiche e varie colture di copertura da utilizzare come spuntino mentre sono in giro. Se i vostri polli non possono ruspare, potete piantare i prodotti extra e le erbe aromatiche lungo il recinto dei polli, a portata di mano.
  • Coltivare cereali e sementi per l'alimentazione reale

    Anche questo è un aspetto che potrebbe risultare meno efficace dal punto di vista dei costi se si sta tentando di sviluppare un'attività di produzione di mangimi di dimensioni commerciali. Tuttavia, la coltivazione di altri cereali per mangimi, avena, orzo o persino girasoli, per integrare la quantità di mangimi acquistati in negozio, può aiutare a far quadrare i conti.

12. Coltivare le alghe per risparmiare sui mangimi per i polli

Non ho ancora provato a coltivare la mia alga, ma mi incuriosisce molto! L'alga è una pianta altamente proteica che può essere somministrata a diversi animali, compresi i polli. Se coltivate l'alga, lasciate un commento e condividete la vostra esperienza!

13. Allevare larve di soldato per nutrire i polli

Per quanto mi piaccia pensare di essere un duro, devo confessare di non essere ancora pronto ad affrontare l'idea di allevare larve per i miei uccelli. Penso che sia incredibilmente intelligente? Sì. Penso che sia un modo favoloso per creare mangimi a basso costo e ad alto contenuto proteico? Sì. Voglio avvicinarmi ai vermi? Eh, non ancora. Se siete più coraggiosi di me, il mio idolo degli allevatori di polli, Harvey Ussery, ha unacapitolo del suo libro (link affiliato) dedicato interamente alla coltivazione di larve soldato.

14. Offrire latte e siero di latte avanzati

Se possedete capre, mucche o pecore da latte, conoscete bene la sensazione di affogare nel latte. Quando state galleggiando nel latte e avete preparato tutto lo yogurt e la mozzarella fatti in casa, considerate la possibilità di condividere l'eccesso con le vostre galline. Il latte e il siero di latte avanzati sono pieni di proteine e la maggior parte delle greggi apprezzerà il piacere. Per un'ulteriore dose di nutrimento probiotico, sbattete il vostro latte crudo conlasciarlo riposare a temperatura ambiente per alcuni giorni, finché non inizia ad addensarsi. (Non provate a farlo con il latte pastorizzato: non otterrete gli stessi risultati).

15. Conservare gli scarti di cucina per il gregge.

Tengo sempre un piccolo secchio sul bancone della cucina e ci butto continuamente dentro pezzetti di pane avanzato, estremità di sedano, bucce di carote, scorze di anguria e altro ancora. È una frenesia alimentare quando mi presento al pollaio. Le mie galline sono persino note per inseguirmi in cortile quando mi vedono portare un qualsiasi tipo di secchio bianco. È incredibilmente soddisfacente vedere gli uccelli che trasformano i rifiuti della cucina inuova a tuorlo d'arancia.

Guarda anche: Ricetta del pesto di scorza d'aglio

16. Usare le uova in più per risparmiare sui mangimi per le galline

  • Alimentazione con uova extra cotte

    Guarda anche: I migliori hamburger fatti in casa
    Ad alcuni potrebbe non piacere l'idea di nutrire le galline con le uova, ma sono onnivore e le uova sono un'ottima fonte di proteine per tutti! La cosa principale da ricordare è che le galline hanno l'abitudine di mangiare le proprie uova. Per evitare questo cattivo comportamento nel pollaio, è importante somministrare uova cotte.
  • Vendere uova extra

    Sì, so che questo non è esattamente un modo di salvare ma la vendita delle uova in eccesso è un ottimo modo per compensare i costi del mangime e far sì che le galline si ripaghino da sole. sempre qualcuno che vuole uova fresche di fattoria!

17. Eliminare i membri non produttivi del gregge

So che molti di voi tengono le galline come animali domestici, ed è fantastico. Ma se state davvero cercando di tagliare i costi, potrebbe essere il momento di trasformare le galline non produttrici in una nutriente zuppa di pollo. So che questo pensiero potrebbe provocare l'orrore di alcuni di voi, ma ricordate che questo è esattamente ciò che avrebbe fatto la bisnonna.

18. Germogliare i cereali e coltivare il foraggio

La germinazione dei cereali è il punto di partenza per la coltivazione del foraggio. La differenza sta semplicemente nello stadio in cui sono cresciuti i germogli. Se sono inferiori a 4 pollici, sono ancora considerati germogli. Se sono più alti, si ha l'inizio di un sistema di foraggio. Sia la germinazione dei cereali che i sistemi di foraggio possono fornire mangimi densi di sostanze nutritive a un costo piuttosto minimo. Tutti i dettagli in questo articolosistema di foraggiamento del bestiame post. (Bonus: anche gli altri animali della fattoria apprezzeranno il foraggio).

19. Tenere il compost nella gabbia delle galline

Le galline amano grattare il terreno alla ricerca di insetti e di cose buone da mangiare, e faranno la stessa cosa con un cumulo di compost. Aggiungendo il cumulo di compost alla stalla, i bambini potranno fare uno spuntino extra e lavorare per voi girando il compost. Abbiamo deciso di mettere il compost nel recinto delle galline e finora è stata un'ottima aggiunta al pollaio. Potete vedere come si è svolto il processo qui. Il nostro compost è ora il posto numero uno per trovare le nostre galline felici!

20. Liberare l'orto durante la bassa stagione

Avere le galline che girano per il giardino in piena attività può essere una grande seccatura. Tuttavia, non c'è niente di male a lasciarle libere durante la bassa stagione. È un vantaggio per tutti: si ottiene concime, si pulisce il giardino senza lavorare e, naturalmente, le galline sono piene di gioia. Non c'è niente di meglio che risparmiare tempo usando l'energia delle galline nella vostra fattoria per portare a termine il lavoro!

Risorse extra per i polli

  • Naturale - il mio ultimo eBook che vi aiuterà a miscelare i vostri mangimi per polli, a creare integratori a base di erbe, a combattere i parassiti del giardino in modo naturale e molto altro ancora.
  • Adoro il libro di Harvey Ussery, L'allevamento di pollame su piccola scala Lo consulto costantemente e ha idee che non si trovano da nessun'altra parte. (link affiliato)
  • Imparate a vendere uova di gallina con il mio corso di autofinanziamento.

Quali sono i Vostri migliori consigli per risparmiare sul mangime per polli? Lasciate un commento!

Altri suggerimenti per il pollaio:

  • Ricetta del mangime per polli fatto in casa
  • Controllo delle mosche nel pollaio
  • Erbe per le cassette di nidificazione delle galline
  • Illuminazione supplementare nel pollaio
  • Guida per i principianti ai pollai

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.