Ricetta della zuppa di cheeseburger in slow cooker

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Si scricchiola nella neve...

... camminando con le gambe al petto mentre si torna a casa.

Gli abbondanti strati di abbigliamento esterno che sfoggiate vi fanno assomigliare leggermente a un marshmallow, ma sentite comunque il vento che taglia il tessuto.

Le dita sono rigide nei guanti per l'acqua gelida che è schizzata fuori mentre tagliavate il ghiaccio e riempivate i serbatoi d'acqua.

Non appena si raggiunge la porta d'ingresso, si forzano le dita quasi mute per afferrare maldestramente la maniglia.

Quando si apre la porta, il viso viene investito da un muro di aria calda e il profumo più stuzzicante riempie il naso.

Brodo ricco e riscaldante, cipolle e aglio saltati in padella, il tutto unito a un'appetitosa salsa al formaggio con patate e carne di manzo macinata.

Guarda anche: Verdure che crescono all'ombra

Il cibo di conforto al suo meglio, e l'avete fatto voi.

La maggior parte delle ricette di zuppa di cheeseburger in crockpot prevede un mucchio di ingredienti trasformati, tra cui patate surgelate, prodotti caseari trasformati e zuppe in scatola cariche di glutammato.

Ma non questo.

Per fortuna, la ricetta di questa zuppa di cheeseburger da cuocere a fuoco lento è stata piuttosto facile da realizzare con qualche cambio di ingrediente. Il risultato? Un piatto da leccarsi i baffi, da zero ricetta di zuppa di cheeseburger che potete fare nella vostra slow cooker e che ha un sapore migliore della versione elaborata. VINCETE!

(E sì, ho postato due ricette di zuppe in meno di due settimane... La mia zuppa di cipolle francese preferita e ora questa. Riuscite a trovare nel vostro cuore il coraggio di perdonarmi?) 😉

Ricetta della zuppa di cheeseburger in slow cooker

Dosi per 4 persone

  • 1 libbra di manzo macinato
  • 3 spicchi d'aglio, tritati
  • 1 cipolla media, tagliata a dadini
  • 1/3 di tazza di farina
  • 4 patate grandi, tagliate a cubetti (e sbucciati, se preferite non mangiare le bucce)
  • 1 tazza di carote, tagliate a dadini
  • 4 tazze di brodo di pollo (come fare il brodo di pollo)
  • 1 cucchiaio di prezzemolo secco
  • 1 cucchiaino di sale marino fino, più altro a piacere (io uso il sale Redmond)
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1 tazza di latte intero
  • 2 tazze di formaggio cheddar tagliuzzato
  • Prezzemolo fresco per guarnire, facoltativo

Istruzioni:

Rosolare la carne di manzo in una padella grande, aggiungere la cipolla e l'aglio e cuocere fino a quando la cipolla non si sarà ammorbidita.

Versare la farina a pioggia, cuocere e mescolare per 3-5 minuti per far dorare la farina.

Guarda anche: Nutrire i vermi del compost: cosa, quando e come {Post di benvenuto}

Aggiungete questo composto alla pentola, quindi aggiungete le patate, le carote, il prezzemolo, il sale, il pepe e il brodo di pollo.

Cuocere per 4-6 ore a fuoco lento.

30 minuti prima di servire, mescolare il latte e il formaggio. Lasciare intiepidire e condire a piacere con altro sale e pepe. Guarnire con prezzemolo fresco, se si desidera.

Servire immediatamente.

Note di cucina:

  • Quando posso, mi piace usare le nostre patate Yukon Gold coltivate in casa per questa ricetta: la loro buccia è così sottile e delicata che non mi preoccupo mai di sbucciarle.
  • Mio marito dice che non dovrei chiamarla "zuppa di cheeseburger", dato che tecnicamente non ci sono carote su un vero cheeseburger. Tuttavia, contiene hamburger e formaggio, quindi il nome resta. 😛
  • Il tipo di brodo che si utilizza può essere determinante per la zuppa e, naturalmente, il brodo fatto in casa è il migliore!
  • Sapete che vi dirò di servirlo con del pane francese fatto in casa, vero?
  • Non ho sperimentato questa ricetta con latti non caseari o farine senza glutine, mi spiace.
Stampa

Zuppa di cheeseburger in slow cooker

  • Autore: La prateria
  • Categoria: Piatto principale

Ingredienti

  • 1 libbra di manzo macinato
  • 3 spicchi d'aglio, tritati
  • 1 cipolla media, tagliata a dadini
  • 1/3 di tazza di farina
  • 4 patate grandi, tagliate a cubetti (e sbucciate, se preferite non mangiare le bucce)
  • 1 tazza di carote, tagliate a dadini
  • 4 tazze di brodo di pollo
  • 1 cucchiaio di prezzemolo secco
  • 1 cucchiaino di sale marino fino, più altro a piacere (io uso il sale Redmond)
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
  • 1 tazza di latte intero
  • 2 tazze di formaggio cheddar tagliuzzato
  • Prezzemolo fresco per guarnire, facoltativo
Modalità Cook Impedisce che lo schermo si oscuri

Istruzioni

  1. Rosolare la carne di manzo in una padella grande, aggiungere la cipolla e l'aglio e cuocere fino a quando la cipolla non si sarà ammorbidita.
  2. Versare la farina a pioggia, cuocere e mescolare per 3-5 minuti per far dorare la farina.
  3. Aggiungete questo composto alla pentola, quindi aggiungete le patate, le carote, il prezzemolo, il sale, il pepe e il brodo di pollo.
  4. Cuocere per 4-6 ore a fuoco lento.
  5. minuti prima di servire, mescolare il latte e il formaggio, lasciare intiepidire e condire a piacere con sale e pepe.
  6. Servire immediatamente.

Altre ricette di zuppa:

  • Zuppa cremosa di pomodoro e basilico
  • Ricetta della classica zuppa di cipolle francese
  • Zuppa rustica di salsiccia e patate
  • Zuppa di patate al forno con cottura a fuoco lento
  • Pane francese facile fatto in casa (non dimenticate il pane!)

Amate la cucina? Date un'occhiata al mio libro di cucina della prateria!

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.