Come diventare un abitante di un appartamento

Louis Miller 20-10-2023
Louis Miller

Una delle cose che preferisco del moderno movimento di homesteading è la sua flessibilità.

Ero solito pensare che l'unico modo in cui una persona potesse essere considerata un agricoltore o un allevatore fosse quello di avere migliaia e migliaia di ettari e vivono a tempo pieno della loro terra.

Ma le definizioni stanno cambiando...

In passato ho parlato dell'idea di essere un moderno "homesteader", a prescindere dal luogo in cui si vive, un e negli ultimi anni si stanno praticando ovunque molti aspetti diversi dello stile di vita dell'homesteading. (Un appartamento, il centro della periferia, un paio di acri alla periferia della città: ci sono opzioni per ogni tipo di situazione abitativa.

Avete quindi deciso di mettere in discussione la società, di diventare più indipendenti e di definirvi "homesteader", ma cosa fa l'homesteading in un appartamento, in un piccolo giardino o in uno o due ettari di campagna. Per dare una risposta a questa domanda e dare vita alla vostra casa unica, Ho creato una mini-serie che evidenzia le diverse opzioni.

Questa mini-serie spiegherà le opzioni su come essere un er (suburbano o urbano), come essere un er (semi-rurale) e naturalmente, questo post su come diventare un abitante di un appartamento .

Che cos'è un appartamento?

Essere un abitante di un appartamento significa essere il più "cittadino" possibile. Molto probabilmente vi trovate nel cuore della giungla urbana, con asfalto a perdita d'occhio. Se siete fortunati, potreste avere un balcone o l'accesso a un tetto per prendere un po' d'aria fresca. Non c'è problema se non lo fate, ci sono ancora molte opzioni e modi diversi per diventare proprietari di un appartamento!

Guarda anche: Panini per hamburger integrali al miele

10 idee per diventare proprietari di un appartamento

1. Impazzire con i giardini a finestra

È possibile coltivare con successo molte erbe aromatiche in vaso. Io ho pochissime finestre soleggiate nella mia casetta, quindi questa primavera ho dovuto ingegnarmi, ma ha funzionato. Non abbiate paura di essere creativi e di pensare fuori dagli schemi.

2. Trasformare un balcone in una giungla di piante da giardino

Mi piace molto quando, guidando per la città, vedo un balcone di un appartamento pieno di vasi sospesi e orti in contenitore. Inoltre, immagino che questo dia una sensazione di "ritorno alla natura" quando ci si vuole sedere all'aperto. L'idrocoltura è un'altra opzione interessante per chi vive in appartamento.

Per quanto riguarda le forniture e i semi per iniziare, consiglio vivamente il True Leaf Market, una grande risorsa per qualsiasi giardino. Hanno anche i loro semi contrassegnati come scelta di contenitori per farvi sapere cosa funzionerà per il vostro giardino in appartamento.

3. Preparate i vostri prodotti per la pulizia

Con una rapida ricerca su Google si può trovare ogni tipo di ricetta per la pulizia che si possa immaginare! Date un'occhiata alle mie ricette per il sapone per il bucato fatto in casa, il detergente per i tappeti, lo smacchiatore per il bucato e il detergente arancione multiuso.

4. Un appartamento che può dimenticare l'asciugatrice

Questa è un'opzione decisamente economica, soprattutto se dovete andare in lavanderia a gettoni. Se il regolamento del vostro appartamento lo consente, installate un semplice stendibiancheria sul balcone, altrimenti utilizzate uno stendino per asciugare all'aria i vestiti all'interno.

5. Partecipare a un programma di agricoltura sostenuta dalla comunità (CSA).

Pagate una quota mensile o annuale e avrete regolarmente a disposizione cassette di frutta e verdura fresca e locale. Alcune CSA hanno anche un'opzione di lavoro che vi permette di sporcare le unghie per contribuire a pagare i vostri prodotti. Maggiori informazioni sulle CSA e su dove trovarne una nella vostra zona sono disponibili qui.

6. Visitare le fattorie e i mercati agricoli locali

Visitare le aziende agricole locali:

Trovare aziende agricole locali può essere un ottimo modo per trovare fonti di uova fresche di fattoria, latte crudo (se è legale nel vostro stato, altrimenti controllate le leggi sulla condivisione delle mucche) e magari prodotti extra. Potete anche offrirvi come volontari per conoscere le diverse attività della fattoria e non dimenticate di sporcarvi.

Visitare i mercati agricoli locali:

I mercati contadini locali possono essere una grande risorsa per i prodotti freschi di fattoria. Di solito si possono trovare uova, carne locale, prodotti, miele e sciroppo d'acero. Un mercato contadino è anche un ottimo posto per conoscere gli agricoltori locali e i membri della comunità che la pensano allo stesso modo.

Cipolla & Campione; Pomodoro in polvere

7. Imparare a conservare gli alimenti in appartamento

Esistono molti modi diversi per conservare gli alimenti freschi acquistati: alcuni dei miei metodi preferiti sono il congelamento, l'inscatolamento e la disidratazione.

Disidratazione

La disidratazione della frutta (come le banane) e della verdura (il concentrato di pomodoro) è un'ottima opzione di conservazione per chi ha poco spazio a disposizione. Quando si utilizza il metodo della disidratazione, si elimina l'umidità che provoca l'essiccazione e il restringimento del prodotto. Si può conservare il risultato essiccato così com'è, in un contenitore ermetico, oppure può essere macinato in polvere.

Congelamento

Il congelamento è probabilmente il metodo che richiede meno tempo. È un ottimo modo per conservare senza problemi la verdura e la frutta che avete trovato ai Farmer's Market, nei CSA o nelle fattorie U-Pick. Il congelamento può essere un'ottima opzione per cose come fagiolini, pomodori e marmellata di fragole.

Uno dei principali svantaggi dell'utilizzo del congelamento come metodo principale di conservazione degli alimenti è la mancanza di spazio. Lo spazio nel congelatore è una risorsa limitata e di solito lo conservo per la carne. Essendo un abitante di un appartamento, questo potrebbe essere un aspetto da tenere in considerazione.

Inscatolamento

Imparate a inscatolare e a riempire la vostra dispensa con sottaceti fatti in casa, marmellate, salsa di pomodoro e altro ancora. L'inscatolamento può sembrare un po' intimidatorio all'inizio, ma i risultati valgono lo sforzo. Tuttavia, ci sono alcune regole di sicurezza molto rigide da seguire, perché la sicurezza delle conserve non è uno scherzo!

Guarda anche: Ricetta del pancake di sfoglia alle mele

Se siete interessati a imparare a fare le conserve in modo sicuro ed efficiente, qui su The Prarie Blog sono disponibili numerose risorse.

Iniziate con questi utili articoli e tutorial:

  • La guida definitiva alla sicurezza delle conserve
  • Come inscatolare con il forno a bagnomaria
  • Come usare una pentola a pressione

Se siete pronti a saperne di più sull'uso del metodo di inscatolamento per conservare i vostri alimenti, il mio Corso di Inscatolamento Facile fa al caso vostro.

-Il corso Canning Made Easy contiene passaggi passo-passo, informazioni sulla sicurezza delle conserve e alcune delle mie ricette preferite. Questo corso è stato creato per rendere facile la conservazione e dare a tutti la possibilità di imparare questa preziosa abilità in cucina. Per saperne di più su Canning Made Easy clicca qui.

8. Imparare a cucinare da zero

Imparate a creare il pane fatto in casa, a creare nuove verdure e a scoprire come cucinare la carne alla perfezione. Se avete accesso a latte di qualità, imparate a fare lo yogurt e i formaggi, due mestieri antichi della casa.

Ecco alcuni articoli e ricette utili per iniziare:

  • Come cucinare da zero quando si ha poco tempo a disposizione
  • Come preparare il proprio lievito madre
  • Arrosto di manzo a cottura lenta con salsa dolce e salata
  • La migliore ricetta di pane a lievitazione naturale per principianti

9. Diventare un genio del fai da te

Non è necessario essere un proprietario terriero per diventare un mago nel fare le candele, nel creare nuove ricette di sapone (sapone per i piatti) o nel formulare repellenti per insetti non tossici. Onestamente, imparare a fare il fai-da-te è stata una delle parti che ho preferito del mio stile di vita da agricoltore, e non ha richiesto nemmeno un po' di terreno 😉

10. Imparare a riutilizzare ciò che si ha a disposizione

I contadini di un tempo erano bravissimi quando si trattava di riutilizzare oggetti comuni e di uso quotidiano, e anche voi potete farlo. Il riutilizzo è anche un ottimo modo per vivere in modo più sostenibile e contribuire a uno stile di vita casalingo senza sprechi. Trovate modi creativi per fare buon uso di scarti comuni come fondi di caffè, gusci d'uovo o latte acido.

Si può essere proprietari di un appartamento?

Tutte queste idee hanno qualcosa in comune: si tratta di veri e propri cambiamenti nello stile di vita dell'homesteading che richiedono lavoro e motivazione. Dovrete essere disposti a rompere gli schemi del cittadino medio di tutti i giorni: Alzarsi, andare al lavoro, mangiare fuori, tornare a casa, guardare la TV, andare a letto, ripetere...

Ci vogliono determinazione, grinta e un po' di follia, indipendentemente dal fatto che ci si trovi in un appartamento o su 200 acri. Ricordate che fare anche i più piccoli passi per cambiare il vostro stile di vita può equivalere a una salute migliore, a una ritrovata passione per la vita, a nuove opportunità di apprendimento e al divertimento. Tanto divertimento!

Pensate che un giorno, se o quando vi trasferirete finalmente in campagna e troverete la casa dei vostri sogni, avrete imparato a fare il formaggio e a coltivare le erbe... 😉

Sei un abitante di un appartamento? Quali consigli hai per far vivere l'homesteading nella giungla urbana?

Ascoltate l'episodio #47 del podcast Old Fashioned On Purpose sul tema: How to in Suburbia QUI.

Altre idee di ing:

  • Consigli per costruire una vita senza debiti
  • Come fare l'aceto alle erbe
  • Come conservare le erbe fresche in olio d'oliva
  • I miei modi preferiti per conservare gli alimenti in casa

Louis Miller

Jeremy Cruz è un blogger appassionato e un avido decoratore di case proveniente dalla pittoresca campagna del New England. Con una forte affinità per il fascino rustico, il blog di Jeremy funge da rifugio per coloro che sognano di portare la serenità della vita contadina nelle loro case. Il suo amore per il collezionismo di brocche, in particolare quelle amate da abili scalpellini come Louis Miller, è evidente attraverso i suoi accattivanti post che fondono senza sforzo l'artigianato e l'estetica della fattoria. Il profondo apprezzamento di Jeremy per la bellezza semplice ma profonda che si trova nella natura e nel fatto a mano si riflette nel suo stile di scrittura unico. Attraverso il suo blog, aspira a ispirare i lettori a creare i propri santuari, traboccanti di animali da fattoria e collezioni accuratamente curate, che evocano un senso di tranquillità e nostalgia. Con ogni post, Jeremy mira a liberare il potenziale all'interno di ogni casa, trasformando gli spazi ordinari in ritiri straordinari che celebrano la bellezza del passato abbracciando le comodità del presente.